13 dicembre 2016

EICMA 2016. Successo anche di comunicazione

Può una fiera di settore diventare un esempio di successo di comunicazione corporate?
A giudicare dai dati dell’ultima edizione di Eicma sembra proprio di sì. Oltre all’aumento significativo del numero di espositori  che, tra diretti e indiretti, si sono attestati a 1143 e di operatori (cresciuti del 24% rispetto a due anni fa), anche l’affluenza di pubblico ha fatto registrare una crescita del +9,38% nell’edizione 2016. Un successo importante, supportato da indici più che positivi anche sotto il profilo della comunicazione. Il boom più impattante è stato senza dubbio quello riscontrato sui canali social e digitali. Nel periodo dal 7 al 13 novembre 2016, praticamente solo durante i giorni del Salone, sono stati ben 12.021.456 gli utenti unici che hanno visitato i contenuti della pagina Facebook di Eicma (+104,27% rispetto all’edizione 2015); 705.671 gli utenti unici che hanno interagito con i contenuti della pagina FB (+64,94% rispetto al 2015); 25.537.396 il numero di volte che un qualsiasi contenuto della pagina è stato mostrato a qualcuno (+47% rispetto al 2015); 6.708.891 gli utenti unici che hanno visto un post pubblicato sulla pagina (+182,07% rispetto al 2015); 759.550 le visualizzazioni specifiche dei contenuti video pubblicati (+306,02% rispetto al 2015). In 6 giorni di Fiera sono stati caricati 58 video sul canale Eicma di Youtube. In totale le visualizzazioni sono state 49.909 per un totale di 75.600 minuti guardati. Numeri importanti, ottenuti grazie a una nuova strategia di comunicazione, caratterizzata da un focus molto forte sulle “storie” che capaci di raccontare il variegato ed eterogeneo mondo di Eicma, capaci di catturare l’attenzione dei super appassionati, come dei curiosi che non hanno mai indossato il casco in vita propria, donne incluse. Successo anche per la nuova app EicmaLive, che è stata scaricata da 17.500 utenti nel corso della manifestazione. Balzo in avanti anche per la carta stampata che ha prodotto un +29% di pubblicazioni relative a Eicma sui quotidiani e periodici nazionali, con ben 561 articoli nel 2016 contro i 434 nel 2015. Nel dettaglio, oltre il 60% degli articoli – 340 in totale – proviene da stampa nazionale mentre il resto riguarda giornali a diffusione locale o regionale. La gran parte delle notizie, naturalmente, ha interessato il vastissimo mondo del Web, che ha prodotto un totale di 3.321 articoli a riguardo di Eicma 2016 con un aumento quindi del 40,8% rispetto all’anno precedente. Grande soddisfazione ha dato anche il nuovo sito www.eicma.it, completamente riprogettato per l’edizione 2016, in chiave lifestyle e con una impronta decisamente pop che è stata molto apprezzata dagli utenti. Durante il mese di settembre 2016, infatti,  si sono registrati 21.218 utenti  per 1.732.080 visualizzazioni totali (+84,20% rispetto all’edizione 2015). Ottimi risultati anche per quanto riguarda la TV, Eicma 2016 annovera servizi televisivi dedicati, che hanno fatto registrare addirittura un incremento del 48,65% vs 2015: quest’anno sono stati infatti 165 i servizi televisivi incentrati sull’Eicma di Milano contro i 111 dell’anno scorso. Nello specifico, ben 139 sono stati i canali TV nazionali che hanno mandato in onda servizi o speciali su Eicma 2016 e le tantenovità presenti all’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano.