11 novembre 2017

LA SETTIMANA DELLA MOTO: UN SABATO RUGGENTE

LA SETTIMANA DELLA MOTO: UN SABATO RUGGENTE

L’ultima serata di Settimana della Moto realizza i propositi più cattivi (e quindi divertenti). Sono propositi vestiti del cuoio selvaggio di Benheart, che per l’occasione offre una serata all’insegna del Blues. Si nutrono delle proposte golose di Trattoria Bertamé, dove i componenti delle due ruote diventano arredi “meccanici”, oppure al Crudo in via degli Assereto, che propone un aperitivo a base di tartare per carnivori (in variante bovina e ittica), ma anche per selvaggi vegetariani. Bevono alla grande: al Moscow Mule di via Teodosio possono carburare con un LambrHate, proseguire al Loolapaloosa (un must del sabato milanese) con gradazioni alcooliche di vario tipo, per ballare fino a non sentire più i piedi, o anche onorare il mito della Lambretta con fiumi di birra artigianale del Birrificio di via Golgi. E ascoltano musica a manetta. Quella acustica degli Up&Down presso la Barberia Maroncelli in zona Garibaldi, accompagnata dalle golosità di Procacci, quella glam di David Bowie al Nordest in Isola o il funky dei ben due concerti (alle 22:30 e alle 00:30) offerti da Santeria Social Club. Ma i propositi, a volte, partono in un modo e finiscono in un altro. Come succede al Joy di Lambrate: anche lì la birra scorrerà a fiumi, ma per ogni boccale spillato, un euro del prezzo pagato andrà a sostenere Emergency. E qui le cose sono due: o i nostri bikers hanno propositi poi non così cattivi, oppure ogni scusa per farsi un’altra “bionda” è buona. Qualunque sia il motivo, va benissimo così! 
Per conoscere il palinsesto completo, vai su: www.eicma.it/resources/Risorse/eicma_palinsesti-giornate.pdf

Notizie Correlate

Tutte le News