La Casa Taiwanese stupisce il pubblico di EICMA presentando un nuovo maxiscooter. Si chiama Maxsym TL1 e ha componenti meccaniche di livello. A partire dal motore, che qui è montato su un vero e proprio telaio perimetrale: è un bicilindrico parallelo frontemarcia da 465 cc, distribuzione bialbero a 8 valvole, trasmissione automatica CVT e contralbero di bilanciamento (per ridurre le vibrazioni), capace di 40 cv tra i 6.500 e i 7.750 giri. La ciclistica è evoluta: davanti c’è una forcella a steli rovesciati, dietro un forcellone in alluminio infulcrato al monoammortizzatore regolabile non solo nell’idraulica e nel precarico ma anche nell’altezza. La frenata è affidata a due dischi da 275 mm all’anteriore lavorati da pinze radiali a 4 pistoncini. Non manca l’ABS. La sella è a 800 mm da terra, il serbatoio è da 13 litri, l’interasse è compatto: 1.550 mm. SYM è presente a EICMA 2017, padiglione 9, stand E 52. 

Notizie Correlate

10 novembre 2017

EICMA 2017 Stand Garmin

10 novembre 2017

EICMA 2017 Stand Norton

10 novembre 2017

EICMA 2017 Stand Husqvarna

Tutte le News